Hotel Borgo di Campagna
 Mercatini in Sardegna




Il primo maggio il simulacro di Sant'Efisio percorre su un cocchio dorato le vie della cittą di Cagliari accompagnato da numerosissimi fedeli e gruppi in costume.

É la festa di tutta la Sardegna, da più di 350 anni.

Una processione con centinaia di fedeli che indossano gli abiti tradizionali dei paesi, traccas, pani e dolci caratteristici, i gioielli della festa, i cavalieri e ...il Santo su un cocchio dorato, circondato dai fedeli e accompagnato dal suono delle launeddas.

I carri addobbati a festa, decine di cavalieri, i canti, i suoni, i colori dell'Isola in una cornice di pubblico di 300 mila persone, i fedeli accompagnano il Santo fino alla chiesetta sulla spiaggia di Nora, luogo del martirio.

La statua del Santo parte dalla chiesetta di Stampace e viene portata in processione per sciogliere il voto del 1657 quando per intercessione del Santo finì una grande epidemia di peste.

Sant'Efis nasce pagano a Gerusalemme nel 250 d.C. é ufficiale di Roma ma poi si converte e muore per difendere la fede cristiana.

Il programma dettagliato dell'evento è pubblicato nel periodo nella pagina delle "Feste segnalate"
e comuniucato anche con Twitter/festeinsardegna

CAGLIARI, la Festa di Sant'Efis, clicca qui per scegliere la tua miglior sistemazione per partecipare alla festa
Il Calendario delle Feste, Sagre e di tutte le Manifestazioni della Sardegna www.festeinsardegna.it
é un'idea di Sa Oche® servizi per la comunicazione, email: info@festeinsardegna.it